Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Una nuova applicazione Apple è in arrivo su Windows 10


Dopo la morte del popolare software iTunes per dispositivi Mac e l’arrivo di una nuova valanga di applicazioni dedicate ai servizi multimediali Apple, molti si stavano chiedendo quando lo stesso destino sarebbe toccato ai software dell’azienda californiana per PC. Alcune voci di corridoio indicano l’arrivo di una nuova applicazione Universal Windows Platform (UWP) di Apple nel prossimo futuro, di cosa si tratterà?

Sui Mac, iTunes non è più il software di default per la gestione dei contenuti audio e video acquistati tramite i negozi virtuali Apple e nemmeno per la gestione dei prodotti iOS. Il leggendario programma dell’azienda di Cupertino è stato recentemente sostituito da un gruppo di nuove applicazioni tra cui troviamo Apple Music e Apple TV+, disponibili anche su sistemi operativi e piattaforme hardware diverse come smartphone Android e televisori Tizen di Samsung.

Manca all’appello degli OS su cui sono disponibili tali applicazioni forse il più conosciuto in assoluto, ovvero Windows. Questo potrebbe presto cambiare: un tweet pubblicato dal profilo Aggiornamenti Lumia indicherebbe l’arrivo di una nuova applicazione di Apple sul Microsoft Store, dove al momento è possibile trovare solamente iTunes che tuttavia non è programmato come app UWP.

L’indiscrezione non entra nello specifico, non sappiamo di preciso se ci troveremo davanti a una versione rinnovata di iTunes pensata specificamente per il sistema operativo di Microsoft oppure se si tratti di un’app dedicata ai servizi di streaming dell’azienda fondata da Jobs e Wozniak. Quello che sappiamo, però, è che Apple l’anno scorso aveva pubblicato un annuncio di lavoro in cui veniva richiesta esperienza per “realizzare la prossima generazione di applicazioni multimediali per Windows” e con le app Universal Windows Platform.

Sicuramente, vista la diffusione del sistema operativo di Microsoft, è molto probabile che Apple abbia intenzione di espandere la disponibilità dei propri servizi in abbonamento come Apple Music e Apple TV+ su Windows 10. Sarebbe una mossa poco furba da parte dell’azienda quella di tagliare fuori una così grande fetta di utenza.

Ora non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale, voi siete curiosi di sapere quali novità ci attendono?

Avete un Apple Watch e un iPhone delle ultime generazioni in grado di ricaricarsi wireless? Il doppio caricatore senza fili di Seneo potrebbe fare al caso vostro, disponibile ad un prezzo speciale su Amazon.





Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 14 Luglio 2020 — 10:28
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet