Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Una rediviva MicroProse annuncia WarBirds 2020


WarBirds una famosa serie di combattimenti aerei ambientata nel periodo della seconda guerra mondiale. Torner per mano di MicroProse, che sta lavorando su una riedizione basata su Unreal Engine 4 e intitolata WarBirds 2020.


Il primo WarBirds risale al 1995, mentre l’ultimo capitolo della serie stato rilasciato nel 2015 con il titolo di WarBirds – World War II Combat Aviation – 2018 ed ancora disponibile su Steam.


WarBirds 2020


Adesso, un comunicato stampa annuncia l’esistenza del progetto WarBirds 2020. Incuriosisce l’etichetta che produce il gioco, ovvero MicroProse, una software house che ha fatto la storia dei videogiochi ma che stata chiusa pi di 15 anni fa. Nell’annuncio non si chiariscono le motivazioni dietro al rilancio del brand MicroProse, il quale stato di propriet di Atari fino al 2007 quando stato ceduto nel corso di un’asta fallimentare.


“Sono entusiasta di lavorare con il CEO di iEntertainment Network e co-fondatore di MicroProse, ‘Wild Bill’ Stealey, sulla prossima generazione di simulatori di combattimento aereo. WarBirds 2020 utilizzer tecnologia moderna e verr promosso in tutto il mondo” sono le parole di David Lagettie, CEO di MicroProse.


Bill Stealey aggiunge: “Sar divertente lavorare di nuovo con MicroProse su grandi giochi di simulazione. Siamo contenti di lavorare con lo staff di David e fornire ai fan un prodotto sulla seconda guerra mondiale avanzato tecnologicamente”.


Stealey ha fondato MicroProse nel 1982 insieme a un altro veterano dell’industria dei videogiochi, Sid Meier. La compagnia ha lavorato per conto di Spectrum HoloByte, Hasbro Interactive e Infogrames ed ricordata con molta nostalgia dai giocatori con qualche anno sulle spalle per aver prodotto grandi capolavori come diversi capitoli di Civilization, XCOM, Master of Orion, F1 Grand Prix e molti altri.


Il lancio di WarBirds 2020 su PC e Mac previsto nell’autunno del 2019, mentre l’anno successivo ci sar la versione mobile. Si promettono cockpit altamente dettagliati e scocche dei velivoli fedeli. Il team di sviluppo user tecnologia di nuova concezione per scansionare e riprodurre fedelmente le location che hanno accolto i conflitti della seconda guerra mondiale. Sono previsti eventi periodici su larghe aree di gioco corrispondenti ai territori di Europa e Giappone.





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 21 Febbraio 2019 — 20:26
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet