Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Vendite smartphone in calo nella prima met del 2020: alcune posticipate, altre cancellate


La pandemia da COVID-19ha portato, nel settore dell’IT e dell’elettronica di consumo, a importanti cambiamenti nelle modalità con i quali i consumatori acquistano tecnologia. I periodi di quarantena hanno portato ad acquisti superiori alla media per alcune tipologie di prodotti la cui disponibilità era più importante proprio a causa delle condizioni di costrizione in casa; per altri invece si è assistita ad una forte contrazione della domanda.

ga31_720.jpg

A quest’ultima categoria appartengono sicuramente gli smartphone, per i quali si è registrato un forte calo nella domanda da parte dei consumatori. Kantar certifica nella propria più recente analisi questo trend, segnalando come molti acquisti siano stati spostati su piattaforme online nei periodi di inaccessibilità dei negozi fisici.

I consumatori sono attratti dai modelli top di gamma dei vari produttori, andando però nella maggior parte dei casi a completare acquisti per modelli di fascia mediache a ben poco rinunciano rispetto a quelli più costosi. Da questo il successo di vari prodotti Android provenienti da aziende cinesi, della gamma Galaxy A di Samsung e della stessa Apple con Iphone SE.

iPhoneSE2020_720.jpg

Il periodo di pandemia ha spinto i consumatori solo in misura marginale a procedere con la cancellazione dei propri acquisti programmati: secondo i dati Kantar parliamo del 12% del totale tra tutti i mercati. Buona parte dei consumatori è rimasta allineata ai propri piani iniziali, scegliendo in alcuni casi di posticipare l’acquisto ai mesi successivi anche alla luce dell’incertezza legata allo sviluppo economico.

Gli effetti della pandemia, almeno in questa prima metà del 2020, sugli acquisti di smartphone sono quindi legati ad un calo nei volumi, con aspettative di stabilizzazione nel corso dei prossimi mesi, un interesse maggiore per proposte di fascia media che vantino dotazione e funzionalità da top di gamma e progressiva perdita di interesse per i modelli flagship a motivo del loro costo elevato. Non deve stupire quindi vedere sempre più annunci di smartphone ricchi di funzionalità e originali, posizionati in un segmento di mercato che è ancora accessibile per la maggior parte degli utenti.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 1 Agosto 2020 — 11:30
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet