Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Versioni a 8 core, con clock sino a 5 GHz, per le nuove CPU Intel per notebook


Intel non ha ancora ufficialmente annunciato i propri processori Core di nona generazione per sistemi notebook, ma sono già disponibili le versioni e le specifiche tecniche delle varie versioni con modelli delle famiglie Core i5, Core i7 e Core i9. Attese al debutto nel corso del secondo trimestre 2019, queste CPU vedranno declinazioni caratterizzate dall’architettura a 8 core al proprio interno.

In particolare segnaliamo i modelli Core i9-9980HK e Core i9-9880H, con architettura a 8 core e capaci di gestire sino a 16 threads in parallelo grazie a tecnologia HyperThreading. Per i modelli Core i7-9850H e Core i7-9750H rimane invariato il numero di core, sempre 8, ma l’assenza di tecnologia HT implica un numero massimo di threads paralleli che è fisso a 8. A seguire troviamo i processori Core i5-9400H e Core i5-9300H, caratterizzati da architettura quad core e capaci di gestire sino a 8 threads in parallelo.

Mancano indicazioni sul TDP di queste CPU, ma i valori di frequenza di clock abbinati alle specifiche tecniche fanno propendere su valori compresi attorno a 45 Watt. Si tratta di specifiche che rendono questi processori adatti all’utilizzo in sistemi notebook destinati ai videogiocatori più appassionati, in abbinamento a schede video dedicate.

I valori di clock sono ovviamente distinti tra base clock e boost clock massimo, con quest’ultimo che identifica la massima frequenza di clock che può essere raggiunta da questi processori quando viene utilizzato al massimo uno solo dei core a disposizione. Per questi nuovi modelli Intel non si è di certo risparmiata, arrivando a valori di boost clock che toccano quota 5 GHz per il modello Core i9-9980HK e di poco meno, 4,8 GHz, per quello Core i9-9980H.

Le due versioni Core i7 raggiungono valori di 4,6 GHz per il modello Core i7-9850H e 4,5 GHz per quello Core i7-9750H, mentre per i modelli Core i5-9400H e Core i5-9300H sono indicati valori rispettivamente pari a 4,3 GHZ e 4,1 GHz. Si tratta di valori di picco con un singolo core occupato, è bene ricordarlo, ma che testimoniano il livello prestazionale molto elevato di cui sono capaci sulla carta questi processori Core di nona generazione per sistemi notebook.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 18 Febbraio 2019 — 17:23
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet