Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Xiaomi Mi AirDots: le nuove cuffie che vogliono essere delle AirPods di Apple


Xiaomi Mi AirDots sono le nuove cuffie dell’azienda cinese pronte per competere con le AirPods di Apple. Un compito forse un po’ troppo esagerato ma il loro design, la loro tecnologia ma anche la presenza di una custodia ricaricabile non fa che pensare a tutto questo. I nuovi auricolari infatti sono cuffie senza filo, ossia completamente wireless, pronte ad essere connesse via Bluetooth allo smartphone per ascoltare musica ma anche per poter realizzare chiamate.

Come le AirPods anche le AirDots sono provviste di una piccola area sensibile al tocco e dunque con la possibilità di avere il controllo della musica o anche delle chiamate direttamente sulla cuffia senza dover estrarre lo smartphone. Non solo perché le cuffie possono anche attivare l’assistente vocale e rispondere direttamente con un tocco alle chiamate.

Di colore bianco, le nuove AirDots, sono dotate di connessione Bluetooth 5.0 che dunque permetterà una maggiore stabilità per la connessione ma anche un miglior utilizzo delle risorse energetiche con un risparmio in tal senso sia per le stesse cuffie che per il dispositivo al quale saranno connesse. Per quanto concerne la batteria l’azienda dichiara un’autonomia di 4 ore di utilizzo in modalità stereo mentre per singolo auricolare si potrà ottenere anche fino a 5 ore. Oltretutto la presenza della custodia non fa che garantire agli utenti la possibilità di riporre le cuffie in essa e di poterle automaticamente ricaricare estendendo l’autonomia per altre 12 ore.

Il peso delle AirDots è di 4,2 grammi e posseggono al loro interno un driver da 7,2mm che permette, secondo l’azienda, un’alta fedeltà sia nella riproduzione dei brani che a livello acustico qualitativo con bassi profondi anche se, lo ricordiamo, non sono presenti tecnologie come quella per la cancellazione del rumore.

Come sempre per i prodotti Xiaomi il punto di forza è il prezzo. Qui le AirDots vengono proposte, al momento solo in Cina, ad un prezzo di 199 yuan ossia circa 25 euro. Al momento non è stata annunciata la possibilità che le cuffie possano arrivare ufficialmente in Italia ma sappiamo bene come le stesse facilmente potrebbero comunque giungere grazie a negozi di import.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 7 novembre 2018 — 14:46
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet