Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Xiaomi, pazzesco balzo in avanti in Europa Occidentale: +415,1% nel 2018


Secondo Canalys, nel corso dello scorso anno Xiaomi avrebbe venduto 4,1 milioni di smartphone in Europa Occidentale, contro i 400.000 del 2017.

Il ciclone Xiaomi sembra non volersi arrestare. Secondo l’ultimo report realizzato da Canalys, l’azienda cinese avrebbe messo a segno un risultato incredibile nel corso del 2018: una crescita di ben 415,1 punti percentuali nel mercato smartphone dell’Europa Occidentale. Numeri che vanno comunque contestualizzati, ma che certificherebbero l’impatto più che positivo della società guidata da Lei Jun anche al di fuori della Cina.

Come detto, questo risultato va contestualizzato. Il 2018 è stato infatti il primo anno in cui c’è stata la presenza ufficiale di Xiaomi in tanti Paesi dell’Europa Occidentale (in Italia la vendita diretta dei prodotti è partita a maggio), per cui i dati raccolti sarebbero stati inevitabilmente in crescita rispetto al 2017. Ragionando in termini di unità di smartphone vendute, l’azienda cinese avrebbe raggiunto i 4,1 milioni agguantando al quarto posto Nokia, brand che ha mantenuto un grande appeal dalle nostre parti.

Nel 2017 Xiaomi aveva toccato i 400.000 smartphone venduti in Europa Occidentale. In ogni caso, parliamo di numeri ancora lontani dalla top 3, occupata come da tradizione da Samsung, Apple e Huawei. Le prime due però, nel 2018, avrebbero registrato una decrescita, rispettivamente, del 14,6% e del 7,5%, sempre nel territorio preso in esame. Parliamo però di realtà in grado di piazzare sul mercato 41,6 e 33,9 milioni di dispositivi.

Certo, l’andamento del 2018 fa comunque ben sperare per Xiaomi. In questo momento la sua principale rivale rimane senza dubbio Huawei, che continua a contenderle la leadership in Cina e, contemporaneamente, cresce in Europa rafforzando ulteriormente la propria posizione. Del resto, le famiglie P20 e Mate 20 hanno messo a segno ottimi risultati di vendita, consentendo all’azienda cinese di commercializzare ben 26,2 milioni di smartphone in Europa Occidentale lo scorso anno, contro i 18,6 milioni dell’anno precedente.

L’imminente Mobile World Congress fornirà indicazioni importanti per il 2019. Huawei è pronta a svelare il proprio smartphone pieghevole, progetto a cui sta lavorando anche la stessa Xiaomi ma che difficilmente l’azienda di Lei Jun svelerà nel corso della fiera spagnola. Tutto questo senza dimenticare il Galaxy F di Samsung, che sembra pronto a essere presentato il 20 febbraio assieme al Galaxy S10.

Xiaomi Mi 8 è caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo e con a bordo lo Snapdragon 845 è acquistabile a 424 euro attraverso Amazon. Lo trovate a questo link.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 12 febbraio 2019 — 12:21
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet